Fabrizio Zampetti, una nuova figura nel regno del lusso: l’house hunter

17_blog

Nel mondo immobiliare, oggi, se ne sentono e vedono di tutti i colori, specialmente in un settore esclusivo come quello degli immobili di lusso in cui entrano in gioco fattori come fiducia e competenza e le questioni si complicano ulteriormente. Fabrizio Zampetti è una nuova figura in questo mondo: affianca chi deve comprare o vendere e governa con sicurezza ogni parte della trattativa.
Da vent’anni, metà della sua vita, Fabrizio Zampetti si occupa di immobili, facendo incontrare desideri, attitudini, propensioni e gusti di coloro che una casa la cercano o la vendono. Oggi, mette a disposizione tutta la sua profonda esperienza nel settore per dare vita a un servizio esclusivo di house hunting che è 100% tailor-made, costruito sulle esigenze di ogni singolo cliente. Come per i suoi abiti esiste un solo fornitore, tra i migliori su piazza, anche per il cliente Zampetti è un sarto, un tailor che opera esclusivamente su misura. Non lascia nulla al caso e, nella burocrazia e fiscalità italiana, la cura maniacale nella gestione delle compravendite è un plus che non ha prezzo. Perché gli imprevisti ci sono sempre e, spesso, un piccolo ostacolo crea grandi impedimenti. Con Zampetti non succede mai, è un marchio doc che garantisce certezza, discrezione, professionalità e sicurezza.
Quello dell’house hunter è un lavoro dalle mille sfaccettature, che richiede un equilibrio professionale e umano notevole: perché la casa non è un oggetto da vendere o comprare, ma un oggetto che ne contiene molti altri, un oggetto da vivere e tutti lo desideriamo soprattutto bello. 
Sia personaggio che protagonista. Zampetti è personaggio già dal primo incontro, con quell’abbigliamento dall’allure inconfondibile alla Jay Gatsby. L’attenzione che dedica al cliente è totale: non lo abbandona mai, lo ascolta pazientemente, sempre sorrridente, senza stancarsi mai. Un lavoro da minatore, dove la grotta da scavare è la psicologia di chi compra e di chi vende. Zampetti affronta la sfida più ardua: portare il venditore a un realistico prezzo dell’immobile da vendere, ma soprattutto convincere il compratore ad acquistare.
Ognuno di noi nella vita incontra migliaia di persone e vede migliaia di case, ma quante di queste ricordiamo? E in che modo si fissano nella nostra memoria? Fabrizio Zampetti ricorda tutto, per lui ogni casa, ogni cliente è speciale, ed è per questo che segue ogni momento delle trattative come un medico cura un paziente. Non esiste orario o impedimento logistico che possa fermarlo, il nostro Fabrizio è sempre presente e non manca mai alla parola data.